Ora leggendo
Le vendite di smartphone Xiaomi in Cina sono diminuite dell'19%, il grande vincitore di Huawei!

Nel secondo trimestre di 2019, l'unico marchio che ha visto un aumento delle vendite di smartphone in Cina è Huawei. Sfortunatamente, secondo i dati raccolti da IDC, sfortunatamente Xiaomi perde ed è il più grande tra i big five.

Le vendite di smartphone in Cina a Q2 2019

Nel secondo trimestre di 2019, 97,9 milioni di smartphone sono stati venduti in Cina, un risultato peggiore del 6,1% rispetto a Q2 in 2018. Huawei è il leader delle vendite e l'unica azienda che è cresciuta, che è riuscita a vendere 36,3 milioni di smartphone. Rispetto allo scorso anno, questo è un aumento del 27%, congratulazioni. Al secondo posto si trova il marchio Vivo, che ha venduto 18.3 milioni di smartphone, ma ha registrato una diminuzione del 8,2%. OPPO è arrivato terzo con il risultato di 18,2 milioni venduti, ma la diminuzione rispetto all'anno 2018 è ancora maggiore e ammonta a 13,9%.

Xiaomi al quarto posto in Cina con una grande perdita rispetto all'anno Q2 in 2018

Xiaomi ha venduto 2019 milioni di smartphone in Cina nel secondo trimestre di 11,7, conquistando l'11,9% del mercato. Per fare un confronto, il più grande rivale locale o Huawei ha raggiunto 37% del mercato in Q2 2019! Rispetto a 2018, Lei Jun ha perso la maggior parte di tutti e cinque, quanto 19,3%. Apple è al quinto posto. La società di Cupertino ha venduto 6,6 milioni di smartphone e registrato una perdita del 6,2%

Vedere anche
Cambio REdmi K20

Ti ricordo che i risultati di vendita sopra riportati si applicano solo al mercato cinese. Xiaomi perde molto, anche molto. Perché risultati così scarsi? Negli ultimi mesi, Xiaomi ha posto molta enfasi sullo sviluppo globale, aprendo il Mi Store in molti paesi del mondo.

Scroll To Top